Pensato come Tavola Rotonda in presenza, l’evento dal titolo “Pac e gestione del rischio, quali orizzonti per l’apicoltura professionale?” si svolgerà sabato 16 ottobre p.v. presso “Acqua e Farina”, Via Dell’ Artigianato, 4 – 20864 Agrate Brianza (MB)

L’incontro sarà l’occasione per confrontarci su criticità e prospettive del nostro settore, per presentare la nuova proposta assicurativa per la gestione del rischio (mancata produzione) messa in campo da CI Assicura srl (società di intermediazione assicurativa promossa da Cia-Agricoltori italiani), Unaapi (Unione nazionale associazioni apicoltori italiani), Conapi (Consorzio apicoltori e agricoltori biologici italiani società cooperativa agricola), Coop.Di.Italia (Consorzio di cooperative di difesa) e Società Cattolica di Assicurazione spa oltre che per incontrarci finalmente dal vivo.

L’evento gratuito, viste le tematiche trattate, è aperto a tutti i soci Apilombardia ma indirizzato agli imprenditori apistici e prevede un numero massimo di partecipanti sulla base dei posti disponibili in sala. Per questo motivo è necessario prenotare la propria partecipazione compilando l’apposito modulo online cliccando qui.

La diffusione in remoto sarà eventualmente prevista solo in caso di richieste di partecipazione superiori ai posti in sala

Programma 

9.30 – 13.00

Larissa Meani, Presidente Apilombardia, “OCM 2022, le proposte di Apilombardia: più misure a sostegno delle aziende”

Dott. Andrea Azzoni, Regione Lombardia – Dirigente Unità Organizzativa Sviluppo Attività Agroalimentari e Zootecniche, Servizio Sanitario e Politiche Ittiche

Giuseppe Cefalo, Presidente UNAAPI, “Proposte UNAAPI per la nuova PAC”

Paola Santeramo, Direttore CIA Milano

Attilio Pigretti, CIA COOP.DI.ITALIA, “Polizza API e Miele, dall’idea alla realizzazione ed applicazione pratica”

Fabio Campoli, Cattolica Assicurazioni, “Le stagioni non sono più quelle di una volta. UNAAPI e CATTOLICA ASS.NI per la gestione del rischio stagionale.”

13-14 : PRANZO

14-16.30

Interventi di apicoltori e dibattito

L’accesso ad  Acqua e Farina è possibile se muniti di Green pass o di tampone effettuato nelle 48 ore precedenti.

Scarica la locandinaconferma la tua presenza, partecipa alla tavola rotonda e porta la tua testimonianza!

L’evento è organizzato con il supporto di Chemicals Laif e Adea srl