Giugno - luglio: produzioni e mercato

rododendri val d arignaPRODUZIONI

Le sorti produttive non si sono raddrizzate dopo il quasi disastro registrato con il miele di robinia. Si procede con continuità, cioè producendo poco.

Millefiori

Il classico millefiori “post-robinia” (rovo, ailanto, tiglio ornamentale) ha fatto registrare medie di 10-12 kg/alveare, con occasionali punte superiori a 20 kg, nelle zone di pianura ad agricoltura meno intensiva. Appaiono più penalizzate le aree prealpine e appenniniche.

Leggi tutto...

Cinipide del Castagno: intensificata la lotta

cinipide galleLa preoccupazione degli apicoltori di fronte ai castagneti sofferenti, memori delle mancate produzioni degli ultimi anni (il 2012 è stato un po’ particolare), è grande. La tendenza è quella di addossare tutta la responsabilità al Cinipide galligeno. Ma è proprio così?

Leggi tutto...

tiglio in fiore e insetticidi

Ape su TiglioLa storia si ripete! Da qualche giorno i tigli ornamentali delle città grandi e piccole della pianura sono in fiore; il clima caldo umido ha scatenato le bottinatrici che stanno raccogliendo nettare in abbondanza e, puntualmente, molti Comuni hanno previsto trattamenti insetticidi sul verde pubblico!

Leggi tutto...

Miele di robinia: com'è andata?

fiore di robiniaI conti si fanno alla fine, si dice. E molto spesso si tratta di una speranza, cui forzatamente si ricorre quando le cose si mettono male …

L’inizio....

 La “stagione”, vegetativa e meteorologica, è stata in forte ritardo, in pratica la primavera si è persa.

Leggi tutto...

Basta pesticidi killers!!!!

Pesticidi Roma 2Comunicato Stampa

ROMA, 15.06.2013 - Attivisti vestiti da api in tutta Italia per dire basta alla moria delle api. Questa mattina in 26 città italiane i volontari di Greenpeace hanno visitato mercati ed eventi con un appello:

Leggi tutto...

Incontro con l'Assessore Regionale Gianni Fava

Assessore Gianni FavaGiovedì 13 giugno una delegazione di Apilombardia e Ass. Apicoltori Lombardi è stata ricevuta dall’Assessore regionale all’Agricoltura Gianni Fava. Durante l’incontro i Presidenti delle due Associazioni, in rappresentanza dell’apicoltura regionale, hanno unitariamente sottoposto all’Assessore alcuni importanti necessità del comparto.

Leggi tutto...

Dichiarato lo stato di crisi

CalamitàCon DGR 248 del 7 giugno 2013 la Giunta Regionale della Lombardia ha dichiarato lo stato di crisi per l’agricoltura Lombarda a seguito delle piogge intense e persistenti del periodo inverno/primavera 2013 e, contestualmente, ha richiesto al Ministero delle politiche Agricole Alimentari e Forestali il riconoscimento dello stato di calamità naturale sul territorio Lombardo. Leggi il documento

 

fonte immagine www.apicosco.com

Pesticidi: Greenpeace e le nostre api

salviamo le api2Nei mesi scorsi Greenpeace ha lanciato la campagna europea “Salviamo le api” e ha redatto il rapporto api in declino. Apilombardia ha collaborato all’iniziativa fornendo informazioni e contatti attraverso il supporto di alcuni tecnici. Sul sito della campagna si trovano sintetiche e chiare informazioni. Nella sezione “Storie di apicoltori”, per l’Italia, il video realizzato con i nostri soci!

Joomla templates by a4joomla