Ricominciano gli avvelenamenti di api in Lombardia

Api morte in manoLa semina su sodo è una pratica agronomica che negli ultimi anni ha preso piede in molte aree della Pianura Padana. Si tratta di una tecnica inclusa nella nell'agricoltura conservativa (dovrebbe evitare perdita ed erosione di suolo fertile), con i campi seminati a mais che non vengono più arati in profondità prima della semina ma sarchiati. Purtroppo però, tra la seconda e l'ultima settimana di marzo, quando i campi sono fioriti di lamio, veronica e tarassaco, prima della sarchiatura i campi vengono abbondantemente irrorati di diserbanti (glifosato?).

Leggi tutto...

Settimana internazionale contro i pesticidi: facciamoci sentire

bee maskÈ primavera, tempo di pesticidi! Già perché è soprattutto in primavera che contadini e hobbisti che coltivano la terra, senza pensare troppo alle conseguenze, abbondano nelle campagne con l’uso di questi prodotti per preparare il terreno alle nuove colture. Dal 20 al 30 marzo, per l'11° edizione della Settimana internazionale contro i Pesticidi organizzata da Pesticide Action (PAN)organizzazioni e movimenti dei cittadini di tutto il mondo si uniranno ancora una volta nella lotta all’uso di fitofarmaci in agricoltura e in ambito urbano: eventi locali, proiezioni di film, conferenze, seminari e mercati cercano di informare i consumatori sui rischi degli usi dei pesticidi sull’ambiente e sulla salute e li incentivano all’uso di metodi alternativi.

Leggi tutto...

Approvazione finanziamenti OCM miele 2016-2017

lombardiaL'Organismo Pagatore Regionale (OPR) ha approvato ed ammesso a finanziamento le domande presentate nel programma regionale 2016 - 2017 relativo ai contributi al comparto apistico (Reg. UE 1308/2013).

I due decreti riguardano:

  • Decreto n. 2541 del 09/03/2017 - Accoglimento delle domande dei Produttori apistici singoli e approvazione dei relativi finanziamenti;
  • Decreto n. 2519 del 09/03/2017 - Accoglimento delle domande delle Associazioni di produttori ed approvazione dei relativi finanziamenti.

Leggi tutto...

Furto di api nel milanese

furto alveariSegnaliamo due furti avvenuti nel mese di febbraio nello stesso apiario situato nel milanese. I ladri hanno rubato ripetutamente pacchi d'ape scrollando i favi e i nutritori a tasca.

Le apparecchiature fototrappola posizionate sul luogo hanno ripreso due persone vicino agli alveari e chiediamo a chiunque sia in grado di identificare questi apicoltori di comunicarlo ad Apilombardia al fine di verificare il motivo della loro presenza in quella postazione.

Le fotografie sono state consegnate ai Carabinieri all'inoltro della denuncia di furto.

Leggi tutto...

Beecome 2017 - ad Apimell il congresso degli apicoltori europei

BeecomeBeecome, il Congresso annuale degli apicoltori europei si terrà quest'anno in Italia a Piacenza,  dal 2 al 4 marzo 2017,  nell'ambito e in sinergia con Apimell 2017.  Il Congresso è un importante momento di confronto internazionale tra qualificati esponenti della ricerca in apicoltura, veterinari, apicoltori enti e istituzioni europee e nazionali. 

I lavori delle tre giornate di conferenza saranno articolati in quattro sessioni dedicate ad Aethina Tumida,  un board per l'elaborazione di un documento conclusivo del congresso su Aethina Tumida e due sessioni dedicate alla Varroatosi e alle contaminazioni in apicoltura. 

Leggi tutto...

Unaapi e Apilombardia aderiscono all'iniziativa per vietare il Glifosato

stop glifosatoUnaapi e Apilombardia aderiscono all'iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) per vietare l'utilizzo del Glifosato.

Firma anche tu su www.stopglyphosate.org

L'ICE non è la solita raccolta di firme, ma una forma di partecipazione dei cittadini regolamentata a livello comunitario. E' necessario raccogliere 1 milione di firme "vere", in almeno 7 Paesi, indicando il numero della Carta d'Identità: in questo modo l'UE è obbligata a rispondere motivando la decisione che prenderà.

Leggi tutto...

Luca Bonizzoni: professione Food Heroes

FoodscoveryAll'interno della sezione Food Heroes de Il Fatto Quotidiano on-line la video intervista a Luca Bonizzoni, socio e Vice Presidente di Apilombardia.

"Un ladro di miele e un autista di api. In poche parole, Luca Bonizzoni è questo. Ladro perché l’apicultore non fa altro che “rubare” il miele prodotto dalle api. “Quello che io prendo dall’alveare-spiega Luca- è esattamente quello che voi trovate nel vasetto”. Ma il suo lavoro non si ferma qua: l’altra grande missione di Bonizzoni è “l’autista”. Spiega infatti: “Quello che io faccio è trasportare le api nei luoghi in cui in natura ci sono i fiori adatti per produrre i diversi tipi di miele. Per esempio, per fare quello all’eucalipto, devo andare in Sardegna”.

Leggi tutto...

Firma anche tu per salvare le api!

bee maskOra abbiamo la conferma: gli insetticidi neonicotinoidi mettono in pericolo non solo le api, ma molti altri animali. Lo conferma una revisione degli studi scientifici, pubblicati dal 2013 ad oggi, commissionato da Greenpeace all'Università del Sussex (Regno Unito), una delle più importanti istituzioni in questo campo.

I rischi sono concreti per api, bombi, farfalle, insetti acquatici e persino uccelli con possibili ripercussioni su tutta la catena alimentare: sostanze pericolose come i neonicotinoidi vanno vietate per sempre, e non solo temporaneamente!

Leggi tutto...

Joomla templates by a4joomla